infertilita-terapiaLa cura dell’infertilità rappresenta uno degli ambiti più innovativi e stimolanti della medicina moderna. Secondo le stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), attualmente nel mondo vi sarebbero circa 60-80 milioni di casi di infertilità.

Come per la maggior parte dei sistemi dell’organismo umano, sono gli ormoni a regolare i complicati processi coinvolti nella fertilità. Le gonadotropine (GnRH) sono fondamentali per l’induzione dell’ovulazione, cioè la maturazione e il rilascio di cellule uovo fecondabili, nella donna.

Perché l’ovulazione avvenga normalmente, il corpo umano deve produrre questi ormoni nelle quantità giuste, nella sequenza corretta e con modalità temporali precise. Eventuali squilibri riducono le probabilità di concepimento.